CMS

Joomla 2.5

Per questo mese è prevista l’uscita della nuova release di Joomla, la 2.5. Da oggi è disponibile sul sito ufficiale la release candidate (RC1).

Joomla 2.5 nonostante la numerazione (che salta dalla 1.7) sarà un upgrade dell’ultima versione, quindi eliminerà ogni problema di aggiornamento 1.7 > 2.5. Molte le differenze invece dalla 1.5 che necessiterà di una vera e propria migrazione di versione.

Quali saranno le novità?

– Innanzitutto il supporto a più basi di dati (finalmente) oltre a MySQL, tra cui: MS SQL, postgreSQL e SQLite. Questa è un importante novità perchè va a slegare le estensioni joomla dal solo MySQL permettendo agli sviluppatori di creare in libertà indipendentemente dalla base (o quasi).

JXtender, il componente di ricerca di default (che sostituirà il com_search, un po’ obsoleto?) basato su Finder (che ho potuto utilizzare in un progetto sulla 1.5) ma migliorando velocità e versatilità dei dati, garantendo di default auto-completamento e ricerca tassonomica.

– Nuovo sistema di notifiche di upgrade per estensioni e versione, che consentirà di rimanere sempre aggiornati senza difficoltà.

E ancora: migliorata la gestione degli editor e layout di default, creazione filtri sul testo e blacklist personalizzate, migliorata la gestione lingue (forse un supporto integrato per multi-language tipo JoomFish), integrazione e miglioramento di Captcha per i form standard (registrazione ecc ecc) e molto altro.

La versione 2.5 rappresenterà la nuova LTS (Long Time Support) di Joomla, con un supporto di 18 mesi dal rilascio.

Chi è ancora alla 1.5 potrebbe pensare di rimanere (si tratta comunque di una versione stabile) ancora per un po’, sarà supportata fino ad aprile 2012 (proprio per evitare problemi agli utenti) mentre la 1.7  fino a febbraio.

Non resta che attendere, nel caso qualcuno sia curioso è disponibile la beta test (ovviamente non consigliata per produzione).

Andrea Vigato

Author Andrea Vigato

freelance | creazione siti web | consulenza aziendale

More posts by Andrea Vigato